Manutenzione

Consigli per mantenere al meglio i vostri arredi

Gli Arredi Esterni sono sottoposti ad uno stress continuo da parte degli agenti atmosferici, sbalzi di temperature, animali e vegetazione.

A tal fine sono stati scelti i migliori materiali in grado di resistere per anni a queste condizioni, alcuni di questi sono soggetti solo a sporcarsi nel tempo, altri muteranno per le loro naturali reazioni con l’ambiente e tutti necessitano quindi di una regolare manutenzione e pulizia per mantenerli in efficienza e riportarli all’aspetto originale.

Legno di Teak

Per una durata infinita

L'originale color miele potrà assumere nel tempo una colorazione grigio argentea. Per la protezione e la manutenzione dei mobili d'arredo esterno in teak Il Giardino di Legno propone i prodotti necessari a riportare e prolungare la colorazione originaria dei vostri mobili ed i nostri consigli per la manutenzione del legno di Teak e l'applicazione dei prodotti manutentivi.

Cliccando sui link sottostanti puoi accedere alle istruzioni specifiche per la manutenzione.

Necessità: Limitata all'idratazione delle fibre
Frequenza: Annuale o ad inizio e fine stagione
Prodotti necessari: Olio di Teak e/o altri prodotti specifici
Attrezzatura: Carta abrasiva, pennelli, panni, guanti.

Intrecciati sintetici

poco tempo e nessuna fatica

Per cio' che riguarda la manutenzione dei mobili in rattan sintetico con struttura di alluminio ricordiamo che basta lavarli con acqua e, se necessario, utilizzare una spazzola a setole morbide, volendo con l'aggiunta di poco di sapone neutro. Gli arredi esterni in fibra sintetica infatti sono particolarmente apprezzati anche per la loro semplice manutenzione unita alla garanzia contro lo scolorimento della fibra.

Necessità: Limitata alla polvere ed eventuali depositi o macchie
Frequenza: Secondo la necessità
Prodotti necessari: Getto d'acqua ed eventualmente spazzola morbida
Attrezzatura: Nel caso di sporcizia persistente spazzola di saggina o altra spazzola con setole morbide.

Canax

tecnologia e natura

I tessuti tecnici sono resistenti alle macchie ed impermeabili necessitano pertanto di lavaggi occasionali con un panno umido. Non usare prodotti acidi e/o corrosivi.

Necessità: Limitata ad evitare depositi di sostanze estranee
Frequenza: All'occorrenza
Prodotti necessari: Detergente neutro
Attrezzatura: Panno umido

Metal

coerenza ma con poca fatica

Per cio' che riguarda la manutenzione dei mobili in metallo consigliamo una pulizia regolare con prodotti non corrosivi e panno morbido al fine di prevenire graffi sulle superfici. Nel caso in cui si vogliano eliminare eventuali scheggiature della vernice è possibile richiedere il kit specifico per la riparazione.

Necessità: Limitata ad evitare depositi di sostanze estranee
Frequenza: Mensile o bimestrale
Prodotti necessari: Detergente neutro.
Attrezzatura: Panno morbido

PE

collezione Mood

I prodotti realizzati mediante stampaggio rotazionale non richiedono particolari manutenzioni, i liquidi rimangono all’esterno e sono semplicemente asportabili con l’aiuto di un panno od una spugna.

Eventuale sporcizia accumulata, macchie e smog possono essere risolti con l’utilizzo di una spugna magica o ancora con una gomma da matita e nei casi più complessi e solo se non verniciato con un idropulitrice.

Non usare prodotti acidi e/o corrosivi.

Necessità: Limitata ad evitare depositi di sostanze estranee
Frequenza: All'occorrenza
Prodotti necessari: Detergente neutro
Attrezzatura: Idropulitrice

Tessuti tecnici

di imbottiti o sling

I tessuti tecnici sono resistenti alle macchie ed impermeabili necessitano pertanto di lavaggi occasionali con una spugna umida. Non usare prodotti acidi e/o corrosivi.

Necessità: Estetica
Frequenza: All'occorrenza
Prodotti necessari: Detergente neutro
Attrezzatura: Panno e spazzola morbidissima

Tessuti

cuscineria

Per cio' che riguarda la manutenzione dei mobili in imbottito consigliamo una pulizia regolare della superficie. Nei casi in cui il tessuto risulti molto sporco o macchiato è possibile procedere al lavaggio del rivestimento in tessuto dopo aver sfilato l'imbottitura. Per i dettagli di come procedere al lavaggio, leggi i consigli per il lavaggio.

Necessità: Estetica
Frequenza: All'occorrenza
Prodotti necessari: Detergente neutro
Attrezzatura: Lavatrice